Scuola di cinema a Padova 2014 - 2015


CORSO DI CINEMA ANNUALE CON LE REFLEX A PADOVA


ATTENZIONE CLICCA QUI 


“Realizza il tuo corto!” è un CORSO DI CINEMA ideato per FARE DA SUBITO UN FILM!


Impara dai PROFESSIONISTI a fare video con le fotocamere DSLR

 Il corso è tenuto dagli INSEGNANTI Federico Massa e Raffaele Pizzatti Sertorelli

Ma prevede anche degli incontri con altri esperti del mondo audiovideo!

per gli l'ultimo POSTO a disposizione
OFFERTA SPECIALE 

COSTO A MODULO a  € 199,00 
invece che € 250,00

L'offerta è valida ENTRO E NON OLTRE il 22 ottobre 2014

ISCRIVITI ORA
non perdere tempo



Chi può iscriversi?


  • - Gli appassionati di fotografia per iniziare a fare video
  • - Gli amanti del cinema che vogliono vivere il SET
  • - Le persone comuni per imparare a girare un corto
  • - I videoamatori che vogliono realizzare un lavoro professionale 
  • - Gli operatori del marketing che vogliono ampliare le loro conoscenze 



Cosa farete?

Ci saranno 3 MODULI DIVERSI

1 – SCENEGGIATURA.
In questa prima fase selezioneremo le idee narrative proposte dai partecipanti e le svilupperemo in forma di soggetto e di sceneggiatura.

2 – RIPRESA
Faremo ESERCITAZIONI PRATICHE di ripresa con la CANON 5D MARK II e III durante le quali imparerete ad usare i piani di ripresa, a fare i movimenti di macchina, a gestire la fotografia sul set e all'interno di uno studio di ripresa facendo l'illuminazione della scena.

3 - MONTAGGIO
Gli allievi monteranno il film seguendo il montaggio, la post, il sound design e la promozione e distribuzione del corto.



I materiali tecnici


L'attrezzatura professionale utilizzata per le riprese sarà:
> Fotocamera reflex Canon 5 D Mark II e Mark III
> Videocamera : Sony Cinealta Full HD / Sony HDV Z1
> Follow Focus, Mattebox con filtri fotografici
> Binari e CRANE
> Microfoni e boom
> Il Montaggio avverrà con un montatore professionista con ADOBE PREMIERE su Mac

La sede del corso



Dettagli del corso

  • - Numero massimo di iscritti: 12 
  • - Costo: € 250 a modulo 
  • - Iscrizioni: compilare il FORM ONLINE
  • - Calendario: a partire da ottobre 2014
  • - Sede Padova, via Castelfidardo 11.


La distribuzione dei corti


La trasmissione dei corti in TELEVISIONE su PRIMA FREE
I cortometraggi realizzati dagli allievi verranno proiettati insieme ai video del backstage ed ale interviste realizzate dal canale televisivo Prima Free.

La serata di proiezione
Al termine del corso verrà organizzata presso la sede dei Carichi Sospesi una serata di proiezione durante la quale verranno presentati al pubblico i lavora realizzati dagli allievi.

Concorsi
I cortometraggi prodotti verranno spediti ad alcuni concorsi ed inseriti in rassegne cinematografiche.

#################################################################################

RICHIEDI ONLINE LE INFORMAZIONI
SULLE NOSTRE OFFERTE FORMATIVE
 
Powered by 123ContactForm | Report abuse
La richiesta inviata prevede l'iscrizione alla nostra newsletter con cui ricevere sconti dedicati e promozioni esclusive.

0 commenti:

SugarCon 2014 - cinema allo Sugar Pulp


Dal 25 al 28 settembre torna la IV° edizione del festival Sugarpulp 

e la novità di quest'anno è: la sezione Cinema 

NORDEST BOULEVARD ALLO SUGARCON2014 


Tavole rotonde su crowdfunding, nuova distribuzione, film commission, cineturismo e il nuovo cinema di genere. Superospite Umberto Lenzi, padre dei poliziotteschi anni settanta, insieme a registi come Giuseppe Ferlito, Giulia Brazzale e Luca Immesi, sceneggiatori come Andrea Garello, autori-sceneggiatori come Tim Willocks ed Alan D. Altieri, attori come Diego Pagotto, produttori come Crosstribution, FilmArt Studio, JengaFilm

Torna anche quest’anno a Padova l’appuntamento con SugarCon2014, Festival Internazionale Sugarpulp, l’evento organizzato dall’Associazione Culturale Sugarpulp (www.sugarpulp.it) promosso dal Comune di Padova Assessorato al Turismo e alla Cultura e con il Patrocinio della Regione Veneto. E per la sua quarta edizione, il cui tema centrale è "l'avventura tra parole e immagini", insieme a letteratura e fumetto, arriva una sezione speciale dedicata al cinema. Curata da Nordest Boulevard - nato nel 2009 come programma radiofonico, divenuto un magazine, nordestboulevard.it, con il quale raccontare l'arte cinematografica e la cultura come motore di crescita, anche economica, del territorio - nello spazio Zù-Bar di Palazzo Zuckermann la sezione Movies vedrà alternarsi, per una serie di appuntamenti e temi, che vanno dal crowdfunding alla delocalizzazione dell'industria cinematografica, al ritorno del cinema di genere, producers, registi, attori, legati al territorio del Nordest, ma pure internazionali. Tavole rotonde cui seguiranno nelle serate le proiezioni al Multisala Astra all'Arcella a Padova. 

Si inaugura la sezione con la proiezione il 25 settembre, alle 21, dell'opera prima di due registi di Thiene, Luca Immesi e Giulia Brazzale, che saranno presenti in sala: "Ritual - una storia psicomagica". Liberamente ispirata a “La danza della realtà” di Alejandro Jodorowsky, che partecipa al film in un cameo e con la sua consulenza psicomagica. Mentre il 26, a partire dalle 16, si inizia allo Zuckermann, parlando di "Crowdfunding come nuova possibile via per il cinema" con il regista padovano Christian Cinetto e la sua casa di produzione JengaFilm, che presenterà il suo documentario "A tempo debito" sui detenuti della casa circondariale, e con Massimo Pepe per Immaginario Sonoro, realtà di Cittadella, e il film, che verrà girato in primavera, "Ma io non sono- But i am not". Alle 17, in anteprima nazionale, la presentazione del documentario "La memoria dei segni", attualmente work in progress, dedicato al maestro, fumettista veneziano, Giorgio Cavazzano, che sarà presente, e girato dal regista veneziano Diego D. Dimattia, con la casa di produzione Film Art Studio, di Padova, di Barbara Manni e AnnaPaola Facco e con, come autore, il giornalista Francesco Verni. Alle 18 la "delocalizzazione del cinema, insieme a film commission e nuova distribuzione" saranno al centro dell'incontro cui parteciperanno i registi Cinetto, Brazzale-Immesi, Ferlito e il curatore Steve Bisson per parlare dei festival in streaming. Nella serata la proiezione dell'opera prima del regista padovano Giuseppe Ferlito, al Multisala Astra, "Presto farà giorno", alle 21, al Mutisala Astra. 

Sabato 27 per parlare del "nuovo cinema di genere", molti registi, produttori, che hanno scelto per le prossime opere dall'horror, al thriller, al fantascientifico, al pulp, al noir. Se ne discuterà insieme agli attori Diego Pagotto (il Doge di "Faccia D'Angelo") e Matteo Tosi (visto in "Carabinieri"), a registi come Valentina Bertuzzi, Luca Caserta e ancora Ferlito e Brazzale-Immesi, in un doppio appuntamento alle 16 e alle 19. Mentre alle 17 e alle 18 due incontri per analizzare "Il noir al cinema-come rendere un cult un film di genere", e "costruire un soggetto che trovi vita in un libro, in una serie tv, in un film, in un fumetto". In entrambi sarà presente Andrea Garello, veneziano, sceneggiatore di "Smetto Quando voglio", "Senza nessuna pietà, insieme all'autore e sceneggiatore internazionale Tim Willocks ("Sin", "Bad City Blues"), nel primo incontro; e ad Alan D. Altieri (collaboratore di De Laurentiis per "Atto di Forza", "Conan il barbaro"), Francesco Maria Dominedò, il regista di 5 (cinque), Matteo Strukul (autore di La Ballata di Mila, Regina Nera, La giostra dei fiori spezzati), nel secondo. 

Si chiude la giornata del sabato 27 e la sezione Movies al festival, con un evento speciale: la proiezione al Multisala Astra del film "Milano odia: la polizia non può sparare" di Umberto Lenzi, alle 22. Un cult. Per Nordest Boulevard con questi incontri si vuole iniziare un percorso, aprire un tavolo di discussione, per poi organizzare nel corso dell'anno degli approfondimenti legati a questi temi, e a come l'industria cinematografica possa essere una risorsa di estrema importanza per il territorio, con gli addetti ai lavori, ma anche con imprenditori, commercianti ecc.. 

 Il programma specifico della sezione Cinema allegato alla presente mail. SugarCon 2014 - sezione Movies curata da Nordest Boulevard Gli ospiti italiani e internazionali: Luca Immesi, Giulia Brazzale, Christian Cinetto, Massimo Pepe, Diego Dimattia, Barbara Manni, Giorgio Cavazzano, Francesco Verni, Rudy Salvagnini, Giuseppe Ferlito, Steve Bisson, Roberta Da Soller, Valentina Bertuzzi, Diego Loreggian, Matteo Tosi, Diego Pagotto, Andrea Garello, Alan D. Altieri, Tim Willocks, Matteo Strukul, Luca Caserta, Umberto Lenzi. Nordest Boulevard – Magazine e progetto culturale – Nato nel 2009 come programma radiofonico Nordest Boulevard, nel corso degli anni, sotto la direzione artistica di Silvia Gorgi, diviene un magazine on line, nordestboulevard.it, e un punto di incontro per gli artisti che animano il territorio, proponendosi come crocevia virtuale e reale, attraverso l’organizzazione di eventi in cui ascoltare il punto di vista di attori, registi, produttori cinematografici, artisti d’arte contemporanea, imprenditori che operano nella scena del Nordest. 

Un Boulevard volto a mantenere viva l’attenzione nei confronti dell’arte e della cultura da analizzare unendo ad esse la variabile della sostenibilità economica. L’arte cinematografica e la cultura vanno intesi come volano, motore di crescita del territorio.

0 commenti:

Copyright © 2012 Realizza il TUO CORTO.